La legge non scritta della “compensazione” in natura forse esiste davvero. Ad un inverno mite praticamente ovunque (soltanto un paio di brevi e fugaci ondate d’aria fredda, a fine novembre e fine gennaio), sta rispondendo una primavera piuttosto fresca su gran parte del Paese. Ancora assenti i famosi picchi di calore degli anni scorsi che hanno frantumato record in diverse località. Questa stagione è cominciata senza il protagonista degli ultimi anni, quell’anticiclone africano che portava anticipate ondate di calore. Ed il trend sembra voler proseguire su questi binari “freschi” anche per i prossimi giorni, visto che durante il week end del primo maggio le temperature si porteranno al di sotto della media su gran parte del Paese e saranno presenti acquazzoni e temporali sparsi. Ed il tempo sembra non voler “guarire” del tutto neanche nella prima decade di maggio, ma ne riparleremo.

Il primo maggio sarà instabile al nord con temporali sparsi, ancora discreto se non buono al centro sud a parte annuvolamenti sulle zone interne che potranno dar luogo a piogge sparse specie nel pomeriggio. Ed ecco che venerdì un impulso instabile provocherà maltempo in spostamento da nord verso il centro-sud.

Roma

Tempo tutto sommato discreto oggi sulla capitale. Il cielo sarà poco nuvoloso al mattino, parzialmente nuvoloso al pomeriggio ed in serata ma ancora il rischio di pioggia sarà basso. La temperatura massima sarà intorno ai 20 gradi, 12 la minima ed il vento soffierà in prevalenza debole da ovest. Venerdì si assisterà ad un peggioramento del tempo nel corso della giornata, con piogge ed acquazzoni specie nel pomeriggio ed in serata. La temperatura subirà un calo portandosi intorno ai 18 gradi di massima; stazionaria la minima sempre ferma a 12. Il vento sarà moderato inizialmente da sud-ovest ma tendente a ruotare in serata da nord-est.

Palermo

Sul capoluogo siculo, la giornata della festa del lavoro trascorrerà con prevalenza di bel tempo e del sole sulle nubi. Il clima sarà gradevole ed ideale per l’aria aperta. La temperatura sarà mite, 20 gradi la massima e 15 la minima, il vento soffierà debole o moderato da ovest nord-ovest ed il mare sarà mosso. Venerdì 2 maggio ancora prevalenti condizioni di tempo stabile con cielo poco o parzialmente nuvoloso clima asciutto. La massima e la minima subiranno lievi aumenti portandosi rispettivamente a 22 e 16 gradi, il vento sarà debole da est ed il mare poco mosso. Il peggioramento si avrà in nottata e condizionerà in parte le giornate di sabato e domenica.

Catania

Bel primo maggio sulla città etnea con clima gradevole, tempo stabile ed in gran parte soleggiato, a parte qualche innocua velatura di passaggio. La temperatura massima sarà stazionaria e di 19 gradi così come la minima che non subirà variazioni significative non scendendo al di sotto dei 13 gradi. Il vento soffierà debole da ovest ed il mare sarà poco mosso. Discorso un po’ diverso per venerdì, quando il tempo si farà più instabile e saranno possibili acquazzoni anche temporaleschi durante il pomeriggio ed in serata. La temperatura massima sarà in calo e non superiore a 19 gradi, stazionaria od in lieve calo la minima intorno ai 14 gradi, il vento soffierà debole da ovest ed il mare sarà poco mosso.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi