di Lucia Grazia Nicotra – CATANIA     Catania ospiterà per tre giorni, presso la Scuola “Casa della Carità”, un’interessante iniziativa per rivivere le “giornate del Vangelo”. In occasione del Centenario della Famiglia Paolina, infatti, i due editori Paoline Editoriale Libri e San Paolo Edizioni, hanno realizzato l’evento “100 PIAZZE PER IL VANGELO”, un percorso di celebrazione, di formazione, di incontro insieme ad autori e animatori iniziato il 4 aprile 2014 e che si concluderà il 30 giugno 2015.
A Catania si comincerà venerdì 15 maggio alle 20.30 con una Veglia di preghiera preceduta dall’accoglienza ed intronizzazione dell’icona di Gesù Divin Maestro (85 x 187 cm – 50 kg), scritta dall’iconografo greco Leonidas Evdiriadis, di Salonicco, seguendo le antiche regole della Scuola macedone del Monte Athos; seguiranno il sabato e la domenica momenti formativi, di incontro e di testimonianza.

«100 PIAZZE PER IL VANGELO – ha spiegato Marco Oddo, organizzatore dell’evento insieme alla Famiglia Paolina di Catania, e da noi raggiunto telefonicamente – si terrà a Catania dal 15 al 17 maggio 2015 ed è l’unica tappa organizzata in concomitanza con la 49ª Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali. La macchina organizzativa per questa tre giorni si è mossa già lo scorso anno, dopo aver letto un articolo su “Famiglia Cristiana”. Da lì ho preso spunto, ho telefonato alla segreteria generale per informarmi se l’evento fosse già in programma a Catania e poi ho contattato la sede della Libreria San Paolo di Catania. Ricordo che mi colpì molto il logo di quest’evento con il Vangelo aperto, che tanto mi fece pensare al Vangelo aperto e poggiato sulla bara di Papa Giovanni Paolo II». 664560676fEDUCARE ED EVANGELIZZARE NELL’ERA DIGITALE – Comunicazione e conflitti nella Famiglia – Social Network e formazione religiosa: questo il tema che si affronterà nel corso della giornata di sabato 16 quando nella Scuola “Casa della Carità” di Catania – nata nel 1923 da un’antica tradizione educativa che si è diffusa grazie all’opera preziosa delle Figlie della Carità di S. Vincenzo de’ Paoli e di S. Luisa de’ Marillac – si terrà alle 16.30 l’Incontro formativo. Introdurrà Marco ODDO; seguiranno i saluti di Suor Annunziata CHIAIESE, Madre Superiora della Scuola “Casa della Carità”; di P. Giuseppe LONGO, Direttore dell’Ufficio Pastorale per le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Catania; di una coppia di coniugi in rappresentanza dell’Ufficio per la Pastorale della Famiglia della Diocesi di Catania; di Giuseppe ADERNÒ, Presidente UCIIM (Catania) e Presidente UCSI (Provincia di Catania) e di Marco FARINA, Presidente del Rotary Club Catania Sud.
Alle 17.00 inizierà la Tavola rotonda con il contributo dei seguenti relatori: Don Agatino GUGLIARA, Sacerdote Paolino, Responsabile della Società San Paolo – Comunità di Catania; Anna BERTONI, Psicologa, Formatrice, Prof. Associato di Psicologia Sociale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nonché co-autrice del libro “Ma mi stai ascoltando? – Comunicazioni e conflitti nella coppia”; Salvatore SQUILLACI, Sociologo professionale e accademico presso l’Università degli Studi di Catania. Modererà l’incontro Gabriella MAGISTRO, Sociologo e Giornalista. A seguire il dibattito.

Gli organizzatori hanno pensato a tutto: durante l’incontro sarà offerto un servizio di baby-sittering per coloro che porteranno bambini. Le richieste dovranno essere effettuate, entro il 16/05/2015, alle ore 11, contattando la Segreteria Organizzativa. Ed hanno anche pensato ai poveri accolti amorevolmente dalle Suore della Casa della Carità del “Centro Sociale Suor Anna Cantalupo”, istituito dal beato Cardinale Benedetto Dusmet nel 1890 con lo scopo principale di soccorrere nell’anima e nel corpo gli infermi poveri a domicilio. Si terrà infatti anche una raccolta di generi alimentari da donare ai poveri.
SJicona_gesu_mestro_100_piazze_vangelo_paoline_san_paolo (2)«La Domenica 17 – aggiunge Marco Oddo – sempre nella Scuola “Casa della Carità”, si terrà alle ore 10 la SANTA MESSA SOLENNE presieduta da S. E. Mons. Salvatore GRISTINA, Arcivescovo Metropolita di Catania, nel 45° Anniversario della sua ordinazione presbiterale, avvenuta il 17 maggio 1970, a Roma, per l’imposizione delle mani del Papa Paolo VI, nella Domenica di Pentecoste, insieme ad altri 277 Diaconi. Al termine della celebrazione ci sarà un momento di convivialità».

L’Icona del Centenario, che è stata realizzata in due esemplari unici che hanno come soggetto Gesù Divin Maestro, dopo la tappa catanese, tornerà a Roma dove si concluderanno le tappe di “100 piazze per il Vangelo”, salvo che nel frattempo non venga organizzato qualche altro evento nel Sud Italia. Questa icona – conclude Marco Oddo – rappresenta un Cristo benedicente (Kristos o Eulogon) che regge in mano il Vangelo aperto, la “buona notizia” che Lui incarna e ci trasmette. La pagina che ci mostra è quella su cui è scritto in greco «Io sono la Via, la Verità e la Vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me» (Gv 14,6).

Il programma completo dell’evento, potrà essere scaricato collegandosi al sito web www.100piazzeperilvangelo.it e cliccando sulla tappa di Catania.

Scrivi