di Lucia Grazia Nicotra  CATANIA – Dal 1990 TELETHON investe nella migliore ricerca, per arrivare alla cura delle malattie genetiche rare. Spesso, purtroppo, proprio a causa della loro rarità non esiste ricerca, non esistono terapie, non esiste una cura! La TELETHON vuole cambiare questo stato di cose e spesso coinvolge la cittadinanza per dare inizio a una gara di solidarietà. Per far avanzare la ricerca, Domenica 12 ottobre Adrano diventerà protagonista di una grande giornata di solidarietà grazie all’impegno e alla collaborazione tra le società A.S.D. Sport Etna Outdoor, TELETHON Catania e FIDAL.
Alle ore 8.45 piazza Umberto diventerà il punto di partenza della seconda Walk of Life di Telethon, la passeggiata non competitiva (circa 2000 mt) aperta a tutti. Obiettivo? Portare sul territorio un forte messaggio di solidarietà, raccogliere sempre più fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche e dare una risposta concreta di cura a ogni persona che ne è affetta.  Al termine della Walk of Life di Telethon, alle ore 10.00, sarà il turno degli atleti professionisti che competeranno per aggiudicarsi la vittoria della “2a Corri Adrano” – corsa su strada di km 7,2 circa. La Manifestazione è valida come prova del Grand Prix Provinciale di Corsa Senior-Master Individuale e di Società, alla quale potranno partecipare tutte le società e gli atleti in regola con il tesseramento FIDAL per l’anno 2014.

Con un contributo minimo di 5 euro, Telethon mette a disposizione di tutti i partecipanti una sacca contenente la maglietta ufficiale della Walk of life e tante altre sorprese. Il ricavato sarà interamente devoluto a favore della ricerca scientifica sulle malattie generiche rare.

Scrivi