reitanoIl Natale è il nostro stare insieme, le stesse voci del cuore, la buona Novella che si ripete, il Figlio di Dio nella paglia come i contadini la conoscono, fra i cani, le bestie accucciate, le zolle dure della terra da arare, perfino i topi negli ammassi di fieno, le mani operose che si uniscono in preghiera, ora come allora

A proposito dell'autore

Catanese, classe 1957, si definisce semplicemente un giornalista. Ha collaborato a quotidiani e periodici con esperienze alla radio e in televisione. Negli ultimi anni ha ricoperto l'incarico di addetto stampa in enti e istituzioni. Scrive di politica, attualità, costume e cultura. Cerca sempre di scoprire il lato umano delle cose anche quando è costretto a raccontare avvenimenti poco piacevoli. Ama Roma e sogna di abitare in un attico a Piazza Navona.

Post correlati

Scrivi