PALERMO  – Continua la stagione del Teatro Franco Zappalà di Via Autonomia Siciliana 123/a, con il divertente spettacolo di cui saranno protagonisti i noti cabarettisti Toti e Totino “Vogliamo fare il varietà”, in cartellone dal 18 al 20 dicembre diretto da Franco Zappalà.
Entrare a far parte del meraviglioso mondo dello spettacolo è il sogno di tutti. Ancor di più se questo straordinario universo si chiama Varietà. Infatti, ognuno lo immagina attraverso i personaggi dei vari spettacoli visti al cinema, in teatro, in televisione. Così i due Fratelli Scartapacchi si affidano ad un sedicente impresario che promette loro il debutto nel fantastico mondo dello spettacolo in un Varietà diretto da un isterico regista, che innanzitutto subisce il fascino del soprano dello show e nel frattempo impone i ruoli dello spettacolo a deboli addetti. Le performance comiche dei fratelli Scartapacchi saranno ben distanti dall’idea del varietà così come lo intende il regista che però, suo malgrado, deve accettare i provini dei due perché presentati, forse, da un senatore suo grande amico.  Alla fine un ricco miliardario americano a suon di dollari proporrà a tutto il cast di far parte di un grande spettacolo da portare negli States. Questo riunirà tutti quanti, regista compreso, che si proporrà a qualunque condizione pur di far parte del cast. Nel varietà, Toti e Totino nelle vesti di due improbabili artisti, accompagnati dalla loro inesauribile verve comica, saranno capaci di capovolgere in situazioni comiche le varie vicende che si presenteranno in scena, divertendo il pubblico per l’intera durata della rappresentazione.
Completano il cast, il soprano Anita Venturi e gli attori Paolo La Bruna e  Nicolò Prestigiacomo.  Al pianoforte ad accompagnare lo spettacolo il M° Alex Magrì Gli allestimenti scenici sono di Giovanni Vallone, i costumi di Domenica Alaimo, Luci e Audio di Francesco Di Gesù e Giovanni Russo.
Gli spettacoli seguiranno il seguente calendario:
venerdì 18 dicembre ore 17,30
sabato 19 dicembre ore 17,30
abato 19 dicembre ore 21,15
domenica 20 dicembre ore 18,00.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi