CESARÒ (ME) – Per accedere all’Ufficio Postale di Cesarò, provincia di Messina, a causa del dislivello tra la strada e l’ingresso all’ufficio pubblico, bisogna scendere diversi scalini piuttosto ripidi, che spesso non consentono l’accesso alle persone diversamente abili e lo rendono complesso per le persone anziane, specie i pensionanti che devono recarsi in ufficio mensilmente per riscuotere la pensione. La mancanza di uno scivolo che collega la strada al marciapiede è aggravata dalle dimensioni della porta d’accesso all’ufficio inferiori a quelle necessarie per il passaggio di una sedia a rotella. L’Associazione chiede, quindi, che le autorità competenti intervengano tempestivamente per eliminare il dislivello, risolvere la situazione di gravissimo disagio per i cittadini meno fortunati e riportare la situazione alla normalità, per la legittimità, civiltà e per il rispetto della persona e della dignità umana.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi