GENOVA. «A Roma più che un sindaco serve Papa Francesco o un missionario». Lo ha detto il leader della Lega Salvini a Genova. «La scelta che abbiamo è di stare fermi o andare al centro e al sud senza cambiare pelle. Quando la Lega prende il 20% in Toscana, il 15% in Umbria e 40.000 voti in Puglia non possiamo far finta di niente. L’Italia sta insieme se valorizza le diversità». «Alla Sicilia però leverei l’autonomia domani: se non la sai usare te la levo e ti mando un commissario per 20 anni. Lo stesso vale per Roma. Lì serve Papa Francesco o un missionario». «Un paese normale non ha una giustizia come quella italiana, che non è giustizia. Io non ho nessuna fiducia nella magistratura italiana perchè al 99% fa politica e non amministra la giustizia e lo fa solo per gli amici degli amici». Lo ha detto il leader della Lega Nord Matteo Salvini al congresso ligure del Carroccio a Genova.

«Un paese normale non ha una giustizia come quella italiana, che non è giustizia. Io non ho nessuna fiducia nella magistratura italiana perchè al 99% fa politica e non amministra la giustizia e lo fa solo per gli amici degli amici». Lo ha detto il leader della Lega Nord Matteo Salvini al congresso ligure del Carroccio a Genova. (fonte gds.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi