I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania, con i colleghi della Compagnia d’Intervento Operativo del BTG Sicilia, hanno effettuato, nei comuni di San Gregorio di Catania (CT), Camporotondo Etneo (CT) e Sant’Agata li Battiati (CT), un servizio di controllo straordinario del territorio nell’ambito del piano del denominato “Modello Trinacria” , ottenendo i seguenti risultati:

 

  • denunciate 4 persone per furto aggravato. I militari e il personale tecnico dell’Enel hanno accertato che i predetti avevano manomesso il contatore delle proprie abitazione mediante allaccio diretto alla rete elettrica pubblica;
  • denunciata 1 persona per porto abusivo di arma da taglio. I Carabinieri, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno fermato l’uomo a bordo della propria autovettura trovandolo in possesso di un coltello a serramanico con una lama di oltre 8 cm., che è stato sequestrato;
  • denunciate 2 persone per ricettazione e truffa in concorso. I due individui, già gravati da precedenti penali, si sono resi responsabili di ricettazione di un assegno risultato oggetto di furto;
  • segnalati 2 giovani alla Prefettura di Catania per uso personale di droga poiché trovati in possesso di rispettivamente di un grammo di marijuna.

 

Inoltre durante il servizio sono state controllate 25 persone, 15 veicoli, di cui 6 sottoposti a fermo amministrativo. Sono inoltre state eseguite 6 perquisizioni domiciliari e 17 sanzioni per un valore complessivo di 3.750 euro.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi