Smaltita la sconfitta beffa di Civitavecchia, dove la Famila ha messo paura ad una delle corazzate del campionato, adesso è tempo di tornare in vasca per un appuntamento importante. Si ritorna nella piscina “Francesco Scuderi”, in quella casa che per i Muri Antichi dovrà essere, nel corso di tutto il campionato, un vero e proprio fortino per la conquista della salvezza. I ragazzi di Mauro Maugeri si troveranno di fronte la Roma 2007 Arvalia, una squadra neo promossa ma dalle potenzialità non indifferenti. Dopo l’amichevole disputata ieri con la Nuoto Catania c’è stato qualche piccolo acciacco, tutti però recuperabili in vista della gara di domani, che si giocherà in anticipo rispetto al consueto orario, ovvero alle ore 14:30, a causa degli impegni di Coppa Italia femminile, girone Sud. I tredici convocati saranno scelti da mister Maugeri proprio poche ore prima del match, in quello che si preannuncia uno scontro salvezza che, in chiusura di anno, potrebbe regalare punti importanti alla Famila. “Dopo la partita di Civitavecchia – ammette il presidente Spinnicchia – c’è stata delusione ma anche e soprattutto consapevolezza di quello che la squadra può dare. Domani affronteremo una neo promossa, una squadra che può contare su elementi di esperienza e qualità. C’è molta voglia di giocare per dimostrare che la sconfitta di sabato scorso è stata immeritata. Sappiamo che in casa dobbiamo fare più punti possibili – conclude Spinnicchia – sarebbe bello salutare i nostri tifosi, prima delle feste natalizie, regalandogli una bella vittoria”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi