CATANIA – Massima l’attenzione degli agenti delle volanti che durante la notte perlustrano il territorio cercando di cogliere ogni dettaglio per prevenire la commissione di reati. Infatti, intorno alle ore 4:00, transitando dalla via Galermo, gli operatori di una volante hanno notato due individui che stavano caricando su un’autovettura del materiale. I due venivano bloccati e l’auto sottoposta a controllo, col rinvenimento di materiale sanitario, un computer, un monitor, 3 tastiere per pc, una macchina per il caffè, un aspirapolvere, nonché un grosso cacciavite. Era, pertanto, evidente che i predetti, identificati in Concetto Guerra (classe 1980) e Alessandro Nicosia (classe 1979), entrambi pregiudicati catanesi, avevano appena saccheggiato uno studio medico ubicato nelle immediate vicinanze. Infatti, da un’immediata ricognizione, i due malfattori erano entrati nello studio dentistico poco distante facendo irruzione forzando una finestra. Pertanto, i due pregiudicati venivano dichiarati in stato di arresto e, su disposizioni dell’Autorità Giudiziaria di turno, condotti presso il carcere “Piazza Lanza” di Catania.

 

NICOSIA AlessandroGUERRA Concetto

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi