Géza Kertész, Mirko Ferretti, Giancarlo Danova, Rino Rado, Guido Biondi, Antonino Cantone, Loriano Cipriani, Vincenzo Del Vecchio, Jorge Martinez e Mariano Izco. Ai 40 idoli della storia del Calcio Catania che sono stati votati e saranno raffigurati nel murales che trasformerà le mura perimetrali dello stadio Angelo Massimino in una vera e propria opera d’arte sono state aggiunte queste altre dieci bandiere rossazzurre. La scelta degli organizzatori è arrivata dopo una serie di polemiche su alcune esclusioni eccellenti.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi