Riceviamo e pubblichiamo:

L’Amministrazione di Gravina di Catania, retta dal sindaco Domenico Rapisarda, e il Consiglio comunale, presieduto da Rosario Ponzo, esprimono piena solidarietà al dipendente dell’ufficio Anagrafe comunale vittima di aggressione da parte di un energumeno. In aiuto del dipendente sono subito interventi i vigili urbani gravinesi.

“A nome dell’Amministrazione comunale e del civico consesso – dichiara in una nota il sindaco Rapisarda – desidero esprimere tutta la nostra vicinanza al nostro dipendente, che sul posto di lavoro ha subito una vile aggressione, unitamente alla totale condanna del grave atto. Il comune – conclude il primo cittadino gravinese – si costituirà parte civile”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi