Tutto in gran segreto e tutto fatto per cercare di battere la concorrenza delle avversarie. Denilson Carvalho Manzali conosciuto nel mondo del futsal internazionale come “Arrepiu” è ufficialmente un nuovo giocatore della Catania C5. Trattativa nata nei giorni scorsi con il giocatore arrivato a Catania. Dopo il solito iter burocratico, che ha permesso al giocatore di passare dal suo club di appartenenza il Charleroi 21 alla Catania C5, la firma del contratto e l’arrivo del transfer con il giocatore già da sabato contro il Matera a disposizione di mister Cannavò.

Per Denilson Carvalho Manzali “Arrepiu” parlano i numeri: classe 1977, esperienza ma ancora fisico integro e senza grandi traumi in carriera. Una macchina da gol e un rinforzo di assoluto spessore grazie al grande senso tattico, al suo essere rapace negli ultimi metri e scaltro e veloce nell’anticipare l’avversario e scaraventare il pallone in rete. L’Italia nel suo destino perché dopo un grande inizio di carriera in Brasile da assoluto talento del futsal, sbarca in Italia nel 2003 ingaggiato prima dalla Roma RCB per poi vivere due stagioni uniche a Genzano dove si laurea anche capocannoniere.

Gol a raffica anche con la maglia della Lazio in due esperienze distinte dove in mezzo segna reti di primo livello per oltre tre anni con il Pescara. Nel 2010 il bel campionato sempre produttivo in termini di segnature al Putignano mentre si laurea campione ad Orte in serie B portando la squadra nella massima. Nell’estate del 2013 fa rientro in patria e guida l’attacco dello Charleroi 21.

Per sabato sarà disponibile anche Lunardi, arrivato infatti anche per lui il transfert che gli consentirà di esordire finalmente con la maglia rossazzurra.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi