Salva il Catania con un gran gol all’83’ nel gelo dello Stadio “San Vito – Gigi Marulla”. Gianvito Plasmati in costante crescita sigla a Cosenza la seconda marcatura stagionale e regala alla propria squadra un punto che ormai sembrava impossibile da conquistare . L’attaccante è intervenuto ai microfoni della stampa per parlare del proprio momento e di quello del gruppo. Ecco le sue parole:

“Un girone d’andata abbastanza controverso per me. Sono molto soddisfatto della mia prestazione di oggi, sono felice d’aver segnato un gol importante per la squadra. Adesso spero di trovare più spazio ma non lo dico per mettere pressione al mister, che dovrà sempre scegliere serenamente. 

Siamo riusciti a riprendere una partita che sembrava compromesse. La squadra ha grossi meriti. Ci volevano gli attributi per rimettere in carreggiata il match e questa squadra ce li ha. 

Abbiamo giocato un grande primo tempo. L’episodio del rigore ha cambiato l’inerzia della gara. Per tenere in piedi la partita ci voleva grande organizzazione, siamo stati davvero bravi. 

Ci prendiamo il punto. Il Cosenza è davvero un’ottima squadra, per noi è l’ennesima tappa del processo di crescita che abbiamo intrapreso”. 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi