Carmelinda Comandatore

 

ACIREALE – Se state pensando ad un Gran Premio, con tanto di prove libere, qualificazioni e pit stop, è il caso di dire che siete decisamente fuori strada. Il Gran Prix di Acireale è una competizione, i cui protagonisti si cimentano si correndo, ma sulle proprie gambe.

La prima edizione, che ha riscosso un grande successo, ha visto trionfare Enzo Copia. Anche quest’anno il punto di partenza sarà Piazza Duomo, dove il 31 gennaio, intorno alle 8:00, si sono dati appuntamento gli atleti pronti a percorrere una distanza di circa 10 km, circondati dai meravigliosi carri del Carnevale di Acireale.

L’iniziativa organizzata dall’Atletica Virtus Acireale, con il patrocinio

Edizione 2015

Edizione 2015

del comune di Acireale e della Fondazione Carnevale Acireale, la collaborazione della FIDAL Sicilia, del Gruppo Giudici Gara “V. Pistritto” Catania e di diversi partner privati, che hanno permesso ai partecipanti di poter indossare la maglia tecnica, inaugura il 22° Grand Prix Regionale di Corsa Senior/Master. Nell’attesa della presentazione ufficiale, possiamo anticiparvi che chi conquisterà il podio si aggiudicherà un’opera realizzata da un artista locale raffigurante il logo stilizzato della manifestazione. Tutti i partecipanti riceveranno, inoltre, un diploma, che potranno scaricare a partire da lunedì 1 febbraio, collegandosi al sito www.tds-live.com .

 

Alla manifestazione, a cui è possibile iscriversi entro il 27 gennaio, potranno partecipare tutte le società e gli atleti in regola con il tesseramento FIDAL per l’anno 2016, tutti i possessori di RUNCARD e tutti i tesserati ad un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI e convenzionato con la FIDAL.GRAN PRIX CARRI

 Per maggiori informazioni è possibile visionare il Regolamento.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi