Domani la campionessa della scherma, Rossella Fiamingo, riceverà la Candelora d’Oro. La cerimonia di consegna si svolgerà, com’è tradizione, nella corte del Municipio di Catania, alla presenza di autorità civili, religiose e militari, domani, domenica 31 gennaio alle ore 20, nella serata che da il via alla settimana di Sant’Agata. Prima della consegna il Sindaco e l’arcivescovo di Catania monsignor Salvatore Gristina procederanno alla rituale accensione della lampada votiva in onore della Patrona.
Subito dopo, in piazza Duomo ci sarà l’omaggio floreale a Sant’Agata da parte dei Vigili del Fuoco. Dopo i fuochi d’artificio ci sarà lo pettacolo di video-mapping proiettato sulle facciate di palazzo dei Chierici a cura di Fabrizio Villa.
Per tutta la sera e fino a mezzanotte si svolgerà poi la Notte bianca dei musei e la Notte bianca del commercio, con i musei della città e i negozi del centro storico aperti.
Lo scorso anno la Candelora d’oro era andata al medico di Emergency Fabrizio Pulvirenti e nel 2014 all’astronauta Luca Parmitano. Nel palmares del premio, la cui prima edizione risale al 1998, troviamo, tra gli altri, i nomi dell’attore Turi Ferro, del giornalista Igor Man, dello scrittore Pietrangelo Buttafuoco, dell’ex ministro Anna Maria Cancellieri, di monsignor Luigi Bommarito e dell’economista Pietro Barcellona.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi