Catania – Nuovo fiore all’occhiello per Gravina di Catania, grazie al gruppo folkloristico “Carusiddi e Picciriddi”, dell’associazione Gravina Arte, che ha conquistato il terzo posto nel concorso nazionale di musica e canti folklorici, svoltosi al teatro Rasi di Ravenna e organizzato dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari.

I ragazzi coordinati da Marcella Messina hanno eseguito due brani della tradizione popolare, “Il canto dei mietitori” e “A cugghiuta de’ lumei”, suscitando divertimento ed entusiasmo nel pubblico. L’evento, con l’esibizione di oltre 18 gruppi provenienti da tutte le regioni italiane, ha visto distinguersi per bravura e professionalità il gruppo folk siciliano, attivo dal 2009, formato da bambini e ragazzi che ballano, cantano e suonano, rigorosamente dal vivo.

Molti i complimenti ricevuti dalla giuria e dai rappresentanti degli altri gruppi che hanno invitato il presidente Marcella Messina a incoraggiare sempre i giovani a non dimenticare le nostre tradizioni. Grande soddisfazione anche dall’amministrazione comunale di Gravina di Catania, retta dal sindaco Domenico Rapisarda. “Seguiamo sempre con interesse e soddisfazione le attività di Gravina Arte – tiene a precisare il primo cittadino gravinese – perchè testimonia l’amore per le tradizioni musicali popolari e locali ma anche un grande spirito di aggregazione sociale tra i componenti, gli iscritti, le famiglie e gli artisti dell’associazione”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi