Carmelinda Comandatore

 

Sta per partire l’undicesima edizione di uno dei programmi di punta di mamma Rai, Ballando con le Stelle. Dal 20 febbraio torna la fortunata trasmissione condotta da Milly Carlucci, che nel corso di Domenica In ha svelato gli ultimi misteri intorno alla composizione del cast e della giuria. Quest’anno, a darsi battaglia per conquistare l’ambita coppa di miglior ballerino vip, oltre ad un’agguerrita e inaspettata Platinette, troveremo anche Lando Buzzanca e Salvo Sottile. Se non abbiamo dubbi sul fatto che il protagonista de I Vicerè saprà reggere il palco con la maestria e il fascino che ha dimostrato nel corso della sua lunga carriera, al contrario non possiamo dirci altrettanto sicuri che il nuovo volto della domenica pomeriggio di Rai Uno riuscirà a danzare con una leggiadria tale da evitare quantomeno di pestare i piedi della sua bella partner, Alessandra Tripoli.SALVO SOTTILE

È lo stesso Salvo Sottile a mettere le mani (e anche i piedi) avanti e a “preparare” il pubblico alle sue esibizioni, che non saranno proprio fluide e armoniche. “Io non credo di essere in grado. Non sono capace, – ha dichiarato il giornalista palermitano – forse siamo ancora in tempo per risparmiare al pubblico questo spettacolo. Platinette balla meglio di me, sono sicuro”.

Come dargli torto, ma evidentemente la Carlucci, padrona di casa di uno dei reality più longevi della Rai, ha la passione per le sfide impossibili. Come se la caverà il nostro eroe siciliano? È un giallo che troverà soluzione solo tra qualche settimana. Non ci resta che attendere il debutto e augurargli una performance stellare.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi