Ss 284, BIANCAVILLA -Nessuna grave conseguenza, fortunatamente, per due automobilisti rimasti coinvolti in un ennesimo incidente stradale, avvenuto poco dopo 13.00 lungo la Strada Statale 284 non distante dallo svincolo per Biancavilla.
La dinamica del sinistro è ancora tutta da ricostruire e dei rilievi se ne stanno occupando, in questi momenti, i Carabinieri della Compagnia di Paternò.
Da una primissima ricostruzione sembrerebbe che un’auto medica che viaggiava in direzione Catania abbia azzardato un sorpasso, costringendo il mezzo che sopraggiungeva dall’opposta corsia (una Hyundai Atos con a bordo due donne di Adrano) a rallentare. Sembrerebbe che proprio il rallentamento abbia causato poi l’impatto tra la Hyundai e l’auto che la seguiva in direzione Adrano (una Ford Fiesta con alla guida un prete biancavillese). In seguito a questo primo tamponamento Il conducente della Ford avrebbe perso il controllo del mezzo andandosi a schiantare frontalmente con un Opel Meriva che procedeva in direzione Catania (al cui volante vi si trovava una 42enne catanese).
Uno scontro violento nel quale sono rimasti feriti la donna ed il parroco. Entrambi sono stati trasportati in ospedale per gli accertamenti del caso ma, sembrerebbe, al momento, nulla di grave (avrebbero riportato per fortuna solo lievi ferite e contusioni). Sul posto in via preventiva è giunta l’eliambulanza ma non è stato necessario il suo intervento.
A margine va aggiunto che l’auto medica sembrerebbe non si sia fermata dopo il sorpasso azzardato che avrebbe causato l’incidente (o almeno questo quanto raccontato dalle due donne a bordo della Hyundai Atos, rimaste illese).

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi