PALERMO – La presentazione di un’interrogazione parlamentare al governo in cui si chiede “di adottare provvedimenti in linea con quanto statuito dalla Corte di Cassazione, che ha respinto le richieste dell’Avvocatura dello Stato per l’annullamento della conferma del sequestro del Muos a Niscemi” e’ stata annunciata dal segretario nazionale dell’Italia dei Valori Ignazio Messina.

“La decisione della Cassazione – ha osservato il leader di Idv – fa finalmente chiarezza su questa struttura-mostro particolarmente invasiva e che provoca rischi per la salute. L’Italia e’ un Paese sovrano e la tutela dei propri cittadini e del proprio territorio deve essere il criterio prioritario che dovrà sempre orientare le scelte politiche”.     “Ora che sul caso Muos e’ stato messo un punto – ha concluso – si adottino i provvedimenti più adeguati e necessari a difesa della popolazione e dell’ambiente. Con i nostri parlamentari vigileremo affinchè i diritti dei cittadini niscemesi vengano tutelati”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi