Il forte attaccante dell’Akragas, Matteo Di Piazza, è intervenuto in conferenza stampa per trattare i temi caldi della settimana, a partire dalle dichiarazioni rilasciate dallo stesso nei giorni scorsi e che tante polemiche hanno sollevato (“Spero di vedere il Catania più giù in classifica e di segnare contro di loro”). Tanta attesa per il derby contro i rossazzurri, uno spareggio decisivo per la salvezza del Gigante, che vive un ottimo periodo di forma. Di Piazza per la formazione di Rigoli è un elemento imprescindibile, numeri alla mano. Tanti gol per la punta akragantina, che ha raggiunto la doppia cifra e si prepara al rush finale di questa prima stagione del club in Lega Pro dopo tantissimi anni di calcio dilettantistico. Ecco le dichiarazioni del calciatore:

“Sarà un bel derby quello tra Akragas e Catania. Ci giochiamo una fetta importante di salvezza in questa gara. Loro sono una squadra importante che ha le capacità per rialzarsi dopo un periodo difficile. Da quando è arrivato mister Rigori ho sentito fiducia nei miei confronti e quando mentalmente stai bene tutto riesce più facile. Segnare fa sempre bene ad un attaccante, la cosa importante è portare sempre punti a casa per raggiungere l’obiettivo.

Sulle mie dichiarazioni passate vorrei chiarire che non ho assolutamente nulla nei confronti del Catania e dei loro tifosi, anzi, li rispetto molto e spero si salvino. C’è stato un fraintendimento. Mi sembra chiaro che domenica noi vogliamo vincere e se ci riuscissimo loro si ritroverebbero forse più in basso in classifica”.

(foto ssakragas.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi