SS 284 (Fonte e foto Video Star) – Un incidente stradale  autonomo avvolto nel mistero, avvenuto all’alba di oggi lungo la Statale 284 in territorio di Santa Maria  di Licodia.
Alcuni automobilisti che percorrevano la strada si sono ritrovati un’auto, una Fiat Uno, cappottata proprio al centro della carreggiata. Sia a bordo del mezzo che negli immediati pressi, però, non vi era nessuna traccia degli occupanti; l’auto era, insomma, abbandonata lungo la Statale.
Allertati dai passanti sul posto si sono recati i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Paternò che hanno avviato le  indagini.
Da una prima ricostruzione del sinistro sembrerebbe che la Fiat Uno provenisse, ad altissima velocità, dalla Provinciale 4/II in direzione dello svincolo della Statale; perso il controllo l’auto, da parte dell’ignoto conducente, sarebbe finita prima contro l’aiuola spartitrafico, poi contro un palo della segnaletica stradale per poi ribaltarsi finendo al centro della carreggiata.
I carabinieri si sono subito accertati se nei Pronto Soccorsi fossero giunti feriti, ma senza ricevere risposte positive. Si è poi provveduto a rintracciare il proprietario del mezzo, un biancavillese, che, sembrerebbe, non si fosse accorto di essere stato derubato poco prima.


 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi