Di Alice Vaccaro

PATERNÓ –  Tragedia intorno alle 19.00 di questa sera. Un uomo, Salvatore Mammana, paternese di 65 anni,  è morto cadendo all’interno di un canalone, largo 3 metri, profondo 4 e con circa un metro e mezzo d’acqua, nei pressi di Ponte Barca.

Sul posto si sono recati i carabinieri della Compagnia di Paternò, nonché i Vigili del Fuoco del locale distaccamento e del Comando Provinciale che con l’ausilio del SAF hanno recuperato il corpo dell’uomo, purtroppo oramai privo di vita.

Da accertare i motivi della caduta, ma sembrerebbe che il 65enne, forse a causa di alcuni problemi alla vista, non abbia visto bene il terreno non rendendosi, quindi, conto di dove stesse poggiando i piedi, scivolando giù per il canalone. L’uomo si era allontanato dal proprio podere dove era stato accompagnato, qualche ora prima, dai propri figli. Questi ultimi hanno lanciato l’allarme.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi