Moriero, che oggi ha compiuto 47 anni, mette sotto torchio i suoi in vista del Foggia.

di Gianluca Virgillito

Il Catania continua a lavorare a Torre del Grifo per preparare la difficile gara con il Foggia di lunedì prossimo. Per il posticipo dello stadio “Zaccheria” valido per la ventinovesima giornata del campionato di Lega Pro, Moriero, che oggi ha festeggiato il suo quarantasettesimo compleanno, non potrà contare sugli squalificati Calil e Bombagi. Assenze pesanti a cui vanno aggiunte quelle di Parisi e Plasmati, ancora indisponibili. Per il resto del gruppo una doppia seduta di allenamento, la prima della settimana. In mattinata, sessione iniziale in palestra seguita da una serie di esercitazioni tattiche; nel pomeriggio, partite a tema e sviluppo delle soluzioni più opportune nelle due fasi principali di gioco.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi