Calendario 2016, omaggio allo sport in attesa delle Olimpiadi di Rio

Catania – Sport è bellezza. Un’affermazione che reca in sé un connubio perfetto, non solo per il magnifico spettacolo che lo sport ci offre, ma anche per l’armonia delle forme dei corpi degli atleti.

ListenerDimostrazione concreta della forte unione che intercorre tra i due termini è data dal Calendario della Luca Napoli Managment, presentato al Parco Commerciale Le Zagare di San Giovanni La Punta alla presenza di una numerosa e curiosa platea.

Dodici scatti, realizzati dal fotografo Gaetano La Spada, che raccontano lo sport rappresentato in diverse discipline, calcio, basket, volley, rugby, scherma, sci, pattinaggio, ginnastica artistica, golf, tennis e box. Al calendario, hanno preso parte dodici modelle che hanno indossato differenti costumi rappresentando i vari sport. Ad aprire il calendario c’è un ospite d’eccezione, il giovane pugile Salvatore Cavallaro che, proprio in questi giorni sta disputando diversi incontri per aggiudicarsi il pass per le Olimpiadi di Rio 2016.

Non solo il pugilato ma anche la scherma ha impreziosito il calendario di Luca Napoli, infatti la campionessa catanese Rossella Fiammingo ha gentilmente prestato la sua spada, utilizzata dalla modella per lo scatto riguardante questa elegante disciplina sportiva.Listener-13

Un evento esclusivo a cui hanno preso parte le bellissime dodici ragazze testimonial del calendario: la conduttrice televisiva Ramona Risina, dal celebre programma “Uomini e Donne” Alessia Messina e Claudia Pintilei, poi le modelle  Verdiana Sinatra, Benedetta Elia, Gloria Valenti, Ileana Armaleo, Elisabetta Lazzaro, Sabrina Borzì, Rosanna Coco e Cetty Mirabella.

Dodici giovani donne che si sono prestate all’iniziativa prodotta da Luca Napoli e dalla sua agenzia di management che da anni, con grande serietà, propone bellezze nostrane, grazie a un attento scouting, nel mondo della moda e dello spettacolo.

Luca Napoli, durante la presentazione del calendario, ha sottolineato come il prodotto risulti elegante, senza volgarità « nel calendario non si descrive una bellezza estetica. La bellezza di una donna non la si Listener-7vede quando è svestita ma quando è la sua personalità a raccontarla». Il manager ha poi ringraziato tutte le modelle che da anni fanno parte del suo gruppo e che hanno compiuto insieme una crescita professionale e personale, Napoli, in fine, ha affermato l’importanza e la qualità di progetti come questo calendario, nati a Catania e diffusi in tutta Italia.

Durante la presentazione, è stata molto gradita dal pubblico la piacevole presenza di Salvo La Rosa, giunto a sorpresa per celebrare il calendario. Il taglio della maxi torta ha suggellato i festeggiamenti in onore della bellezza e dello sport, in vista delle prossime Olimpiadi di Rio.

A.M.

foto servizio: Vincenzo Musumeci

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi