Riceviamo e pubblichiamo

On. Presidente Nello Musumeci,

abbiamo appreso con piacere da notizie di stampa della Sua lodevole iniziativa di avviare una consultazione relativa alle vicende che stanno prepotentemente emergendo nell’ambito della procedura in oggetto.

Riteniamo tale iniziativa molto opportuna in considerazione sia dell’importanza economica della Camera di Commercio aggregata in corso di costituzione (sarà una tra le prime Camere italiane per numero di imprese del territorio) sia delle gravi irregolarità che sono fin qui emerse.

Riteniamo anche opportuna l’iniziativa di audire l’Assessore Regionale alle Attività Produttive, stante il fatto che esso, dovendo giungere alla formalizzazione del decreto di costituzione del futuro Consiglio Camerale, sarà chiamato a valutare la validità della procedura e dei dati trasmessi dal Commissario nominato dal MISE.

L’audizione del solo Assessore non potrà essere tuttavia esaustiva se realmente l’intenzione è quella di fare emergere, nella sua interezza, la verità dei gravissimi fatti ormai fin qui accertati.

L’Assessore infatti, proprio perché la procedura è stata fin qui gestita da soggetto diverso (il commissario nominato dal MISE), non può essere oggi nelle condizioni di conoscere il quadro complessivo delle problematiche fin qui emerse. Tanto che in diverse occasioni ha rimarcato la propria figura di soggetto che interverrà solo ex post, cioè a fatti consolidati, paragonando il proprio ruolo a quello delle Prefetture nelle competizioni elettorali, un ruolo cioè sostanzialmente notarile.

Se allora l’intenzione è di fare sul serio, di approfondire i fatti, e non abbiamo dubbi che sia così, occorre audire coloro che i fatti li conoscono in dettaglio, come le scriventi associazioni, che hanno seguito la procedura fin dalle prime battute e che hanno per prime denunciato gli accadimenti che adesso l’hanno spinta ad assumere questa iniziativa.

Coloro insomma che possono certamente offrire una serie di dati e di notizie che, laddove conosciuti, la Commissione da Lei presieduta potrà valutare in maniera approfondita.

Sottolineiamo infatti che è sulla base delle nostre denunce che la Procura di Catania ha aperto l’inchiesta.

E nei prossimi giorni peraltro presenteremo nuove denunce su fatti gravissimi che sono ulteriormente emersi in questi giorni

Saremmo allora molto contenti di esporre tutti i fatti fin qui emersi anche davanti alla importante Commissione da Lei presieduta.

Per tali ragioni Le chiediamo di essere auditi (eventualmente anche attraverso l’audizione di una nostra rappresentanza ristretta, nel numero che Ella riterrà opportuno indicare) e saremmo ben lieti se questa nostra richiesta venisse accettata.

 

Con molta cordialità.

CONFINDUSTRIA CATANIA-ASSOCIAZIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA

CONFINDUSTRIA RAGUSA-ASSOCIAZIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA

CONFINDUSTRIA SIRACUSA-ASSOCIAZIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA

SICILIA IMPRESA ASSOCIAZIONE DELLE MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA SICILIA-DELEGAZIONE TERRITORIALE DI CATANIA

SICILIA IMPRESA ASSOCIAZIONE DELLE MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA SICILIA- DELEGAZIONE TERRITORIALE DI SIRACUSA

SICILIA IMPRESA ASSOCIAZIONE DELLE MICRO PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA SICILIA- DELEGAZIONE TERRITORIALE DI RAGUSA

ANCE RAGUSA –ASSOCIAZIONE COSTRUTTORI EDILI DELLA PROVINCIA DI RAGUSA

CONFIMPRESE CATANIA

ASSOIMPRESE SIRACUSA

CNA –ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI SIRACUSA

CNA ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI RAGUSA

CNA ASSOCIAZIONE PROVINCIALE DI CATANIA

UPLA CLAAI CATANIA

CLAAI SIRACUSA

UPLA CLAAI RAGUSA

CONFARTAGIANATO IMPRESE CATANIA

CONFARTIGIANATO IMPRESA RAGUSA-ASSOCIAZIONE PROVINCIALE ARTIGIANIATO DI RAGUSA

ASSOCIAZIONE ARTIGIANI E PICCOLE E MEDIE IMPRESE DI SIRACUSA, ADERENTE A CONFARTIGIANATO IMPRESE

CONFESERCENTI PROVINCIALE SIRACUSA

CONFCOOPERATIVE UNIONE PROVINCIALE DI CATANIA

CONFCOOPERATIVE RAGUSA UNIONE PROVINCIALE DI RAGUSA

CONFCOOPERATIVE UNIONE PROVINCIALE DI SIRACUSA

LEGA TERRITORIALE CATANIA-ENNA DELLE COOPERATIVE E MUTUE ( LEGACOOP CATANIA-ENNA)

LEGA TERRITORIALE SIRACUSA DELLE COOPERATIVE E MUTUE ( LEGACOOP SIRACUSA)

LEGA TERRITORIALE RAGUSA DELLE COOPERATIVE E MUTUE ( LEGACOOP RAGUSA)

A.G.C.I. FEDERAZIONE PROVINCIALE DI CATANIA

A.G.C.I. FEDERAZIONE PROVINCIALE DI SIRACUSA

UN.I.COOP UNIONE PROVINCIALE DI CATANIA

UN.I.COOP UNIONE PROVINCIALE DI RAGUSA

UN.I.COOP UNIONE PROVINCIALE DI SIRACUSA

 

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi