di Carmelinda Comandatore

 

PALAZZOLO ACREIDE – Una passeggiata per fare del sano jogging si è trasformata in una uscita da incubo. Una giovane ragazza, mentre correva nei viali della villa comunale, è stata aggredita alle spalle da un ragazzo, poco più che ventenne, che ha cercato di violentarla.

La ragazza è riuscita fortunatamente a divincolarsi e a chiamare i Carabinieri, che sono intervenuti immediatamente sul posto, riuscendo ad identificare l’aggressore, al quale sono stati concessi gli arresti domiciliari, nell’attesa che venga processato per direttissima presso il tribunale di Siracusa.

 

Carmelinda Comandatore

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi