Sant’Alfio. La presentazione del romanzo “Vento nell’anima” di Maria Pia Basso, A&B Edizioni, proseguirà, ancora una volta al femminile, il calendario della 2^ edizione 2016 dei “Venerdì letterari – Primavera d’Autore”, co-organizzato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale e dall’assessorato all’Istruzione, Famiglia e Politiche sociali del comune di Sant’Alfio e dal Gruppo facebook “ETNEI NEL MONDO”, venerdì 6 maggio 2016.

Il libro sarà presentato dalla stessa autrice , con la complicità del giornalista Salvo Fichera. I lavori, alla presenza del sindaco, Giuseppe Maria Nicotra, del presidente del Consiglio comunale, Renato Ferdinando Finocchiaro, dell’assessore Laura Leonardi, saranno introdotti dal giornalista Mario Pafumi, nella duplice veste di coordinatore della rassegna e fondatore e amministratore del Gruppo Facebook Etnei nel mondo. Concluderà l’autrice.

“Vento nell’anima ” è edito da “A&B “di Acireale e narra la storia di Arianna, che raggiunge la primavera della vita dopo un percorso travagliato in cui non mancano momenti di sconforto sia pur sempre illuminati dallo splendore della rinascita.  A far da sfondo alla sua storia d’amore con Gustavo, la canzone Vento nell’anima dei Pooh, gruppo musicale di cui la protagonista è grande appassionata.

Maria Pia Basso è nata a Catania, ma vive ad Acireale ove ha frequentato il  Liceo Classico ” Gulli e Pennisi “, per poi iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza presso l’ateneo catanese, laureandosi nel 1995.

È alla sua seconda esperienza in campo letterario, dopo l’esordio con “Noi Due ”  (edizioni La Zisa, Palermo , testo di carattere psico -pedagogico con il quale si è classificata al secondo posto nella sezione “Libro edito narrativa” al Premio “Poesia, prosa e arti figurative “Il Convivio 2014.

Salvo Fichera, giornalista pubblicista, ha condotto molteplici spettacoli in tutto il territorio regionale, oltre che programmi per emittenti televisive tra cui Telecolor e Antenna Sicilia. Presentatore stimato, collabora con il Teatro Stabile di Acireale e con diverse compagnie teatrali del Piemonte in veste di attore. Ha, inoltre, interpretato piccoli ruoli per il cinema e per la televisione, tra cui “Centovetrine”. Ha conseguito: Laurea in Scienze e tecniche psicologiche, Laurea specialistica in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive e adattive, presso l’Università degli studi di Catania

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi