Ubriacante, spettacolare, spietato e scattante sulla sabbia. Con una parola… Rodrigo. Anzi, Rodrigol, come ormai ci si è abituati a chiamarlo in quel di Catania. Arriva l’ufficialità forse più attesa in casa Domusbet: anche per questa prima parte di stagione del beach soccer, Rodrigo Soares da Costa sarà rossazzurro. Un attaccante che ha messo a reperto numeri impressionanti che lo hanno lanciato anche in Nazionale, con la maglia verdeoro del Brasile. E del modello sudamericano possiede tutti i fondamentali. Attaccante boa che ha fatto le fortune del Catania Beach Soccer nelle ultime due stagioni. Letale sotto porta, capace di adattarsi anche come esterno lo scorso anno sotto la guida sapiente del coach Luca Della Negra.

19 reti nelle due passate edizioni dell’Euro Winners Cup, 62 nelle competizioni nazionali con la maglia etnea. Non c’è alcun dubbio, quello che è stato ribattezzato come “Neymar del beach soccer” è un vero, grosso colpo, al pari di molti altri, come ad esempio il portoghese Jordan o il perno della Nazionale azzurra Corosiniti, o la conferma di fuoriclasse del beach come Del Mestre, Gabriel e Zurlo.

Tutto pronto, finalmente, per entrare nel vivo della stagione 2016. Tra pochi giorni cominceranno gli allenamenti, poi sarà Champions di beach soccer, ancora a Catania, per il terzo anno di fila. I rossazzurri si presentano come vice campioni d’Europa, un titolo da difendere con le unghia e con i denti, anche se non sarà facile.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi