VERCELLI – Il Trapani impatta con la Pro Vercelli. Pareggio dolcissimo perché consegna alla squadra di Cosmi la matematica certezza dei playoff promozione. Accade tutto nella ripresa, nelle ultime battute: Castiglia porta in vantaggio i padroni di casa a cinque minuti dal 90′, il solito Petkovic ristabilisce la parità un minuto più tardi. Vincere avrebbe avuto un sapore differente, avrebbe consegnato maggiori certezze di un piazzamento favorevole ma alla fine non c’è rammarico. E’ stata una partita bloccata, difficile, contro un avversario rognoso che ha lottato per conquistare il suo obiettivo. Crotone e Bari prossimi obiettivi della truppa siciliana.

Le dichiarazioni post partita.
Mister Serse Cosmi: “Faccio i complimenti alla squadra, abbiamo raggiunto un traguardo incredibile. Adesso mancano due partite e vogliamo conquistare la miglior posizione di classifica possibile. Oggi siamo andati sotto a pochi minuti dalla fine, ma siamo riusciti a recuperare la gara in pochi secondi”.

Il portiere granata Nicolas David Andrade: “Il risultato è merito di tutta la squadra, peccato per il pareggio però un punto a Vercelli è sempre importante. Nel primo tempo non avevamo capito bene come giocare, però abbiamo tenuto duro e nella ripresa siamo migliorati un po’ riuscendo a ritrovare subito il pareggio. Oggi non è stato facile, loro hanno lottato fino alla fine ma abbiamo conquistato un punto di grande importanza”.

L’autore del gol granata Bruno Petkovic: “Abbiamo fatto il massimo oggi, è stata una partita tosta. Loro hanno giocato molto bene, merito anche agli avversari. Un pareggio qui ci può stare, gli altri risultati ci hanno dato una mano per raggiungere matematicamente i playoff. Dobbiamo continuare così e cercare di chiudere il campionato più in alto possibile”.

Il centravanti brasiliano Caio De Cenco: “Siamo stati bravi a non cadere dopo il gol subito e anzi a reagire subito trovando il pareggio. Dopo il gol della Pro Vercelli non abbiamo abbassato la testa e nel finale potevamo anche cercare di vincerla. Sapevamo che venire qua non sarebbe stato facile, questo è un campo difficile. Nel primo tempo ci abbiamo messo un po’ a capire la partita ma poi siamo riusciti a conquistare un ottimo punto. Adesso sto meglio, dopo un lungo periodo di infortunio, sono pronto a dare il mio contributo”.

TABELLINO

PRO VERCELLI: Melgrati, Berra, Rossi (37’st Mustacchio), Scavone, Marchi, Ardizzone, Malonga (24’st Beretta), Budel (14’st Castiglia), Coly, Legati, Mammarella. A disposizione: Tripicchio, Germano, Redolfi, Sprocati, Filippini, Lombardo. All. Claudio Foscarini

TRAPANI: Nicolas, Perticone, Pagliarulo, Scognamiglio, Rizzato, Eramo, Scozzarella, Barillà (32’st Fazio), Nizzetto, Montalto (15’st Petkovic), Torregrossa (21’st De Cenco). A disposizione: Geria, Daì, Pastore, Accardi, Raffaello, Cavagna. All. Serse Cosmi

ARBITRO: Luigi Nasca di Bari; ASSISTENTI: Alfonso D’Apice di Parma e Stefano Bellutti di Trento; QUARTO UOMO: Andrea Tardino di Milano

RETI: Castiglia 40’st, Petkovic 41’st
NOTE: Ammoniti Castiglia, Scavone, Ardizzone nella Pro Vercelli – Barillà, Nizzetto, Scognamiglio nel Trapani; Espulso Nizzetto (T) al 44’st; Recuperi: 0’pt-4’st; Corner: 6-5

LA CRONACA
Primo Tempo:
1′ – Gara al via. Calcio d’inizio affidato alla Pro Vercelli;
4′ – Padroni di casa pericolosi con Marchi che lancia in area di rigore Malonga. che prova a girare a rete, ma la difesa granata smorza l’iniziativa degli avversari;
5′ – Scozzarella cambia gioco da destra a sinistra, libera Nizzetto che entra in area e prova il tiro in porta, che però va alto sulla traversa;
7′ – Budel ci prova dalla distanza ma il tiro è debole e Nicolas para senza problemi;
9′ – Ancora Malonga pericoloso: prova dal limite dell’area un tiro a giro a cercare l’incrocio dei pali. Palla alta sulla traversa;
12′ – Primo calcio d’angolo della gara, in favore della squadra di casa. Dalla bandierina Mammarella tira verso l’area, ci prova Marchi con un tiro forte, che però va abbondantemente oltre la traversa;
15′ – Buona combinazione Torregrossa, Barillà, Rizzato, ma il cross dell’esterno granata finisce fuori;
20′ – Ammonito Barillà per un fallo di mano poco oltre la linea di centrocampo;
22′ – Rizzato mette in area, Nizzetto prova ad anticipare Budel e il suo tiro va fuori misura;
24′ – Occasione per la Pro Vercelli con Budel e miracolo di Nicolas, che manda in angolo. Sugli sviluppi del corner ancora un grande intervento del portiere granata ed altro angolo per la Pro Vercelli.;
29′ – Marchi in area di rigore granata e prova il diagonale. Nicolas è attento e para;
30′ – Traversone di Berra, Nicolas esce, ma perde palla. Riesce comunque ad anticipare Marchi. Ci prova Rossi ma il suo tiro è debole e Nicolas controlla;
35′ – Nizzetto svirgola a centrocampo ed innesca il contropiede della Pro Vercelli. Malonga prova il tiro dalla distanza e non si accorge che Marchi era solo sulla fascia destra;
36′ – Risponde il Trapani con un colpo di testa di Montalto, che per va fuori;
39′ – Colpo di testa di Malonga in area di rigore. Palla alta;
42′ – Trapani vicinissimo al vantaggio. La Pro Vercelli rischia l’autogol: Coly di testa manda la palla su un compagno di squadra, ma la palla finisce in calcio d’angolo. Sugli sviluppi del corner fallo in attacco di Perticone;
45′ – Finisce la prima frazione di gioco. Pro Vercelli-Trapani 0-0.

Secondo tempo:
1′ – Riprende la gara;
3′ – Ammonito Nizzetto;
7′ – Rossi prova a lanciare in area Malonga ma interviene Nicolas in uscita;
8′ – Pro Vercelli ancora pericolosa con un cross che Nicolas respinge con i pugni anticipando Malonga;
11′ – Azione coordinata del Trapani. Torregrossa si lancia da centrocampo, attende l’arrivo sulla fascia di Rizzato, che mette in mezzo con Montalto che tira in porta, debole, e Melgrati controlla;
13′ – Terzo corner per il Trapani, palla che in qualche modo viene spazzata via dalla difesa della Pro Vercelli;
14′ – Ancora angolo per il Trapani;
15′ – Cambio nella Pro Vercelli: fuori Budel, dentro Castiglia. Primo cambio anche nel Trapani: entra Petkovic al posto di Montalto;
17′ – Angolo per la Pro Vercelli. La difesa granata allontana;
18′ – Padroni di casa pericolosi. Tiro in porta di Malonga, Nicolas devia in angolo;
22′ – Secondo cambio nel Trapani: esce Torregrossa, entra De Cenco;
25′ – Nella Pro Vercelli esce Malonga ed entra Beretta;
26′ – Ammonito Scognamiglio;
27′ – Ammonito Castiglia per un fallo su Petkovic;
28′ – Petkovic lancia in area De Cenco, che non riesce però a prendere la palla;
29′ – Nizzetto prova a lanciarsi verso l’area della Pro Vercelli, ma viene trattenuto per la maglia da Scavone, che viene ammonito;
32′ – Ultimo cambio nel Trapani: fuori Barillà, dentro Fazio;
37′ – Ultimo cambio anche per la Pro Vercelli: esce Rossi, entra Mustacchio;
40′ – Pro Vercelli in vantaggio. Castiglia riprende una palla deviata dai granata su tiro di Mammarella e sorprende Nicolas;
41′ – GOOOL del Trapani. Rizzato serve Nizzetto che lancia in area: cross raccolto da Petkovic di testa, palla che finisce alle spalle del portiere della Pro Vercelli;
43′ – Ammonito Ardizzone;
44′ – Espulso Nizzetto per somma di ammonizioni;
45′ – Concessi 4 minuti di recupero;
49′ – Finisce la partita! 1-1 fra Pro Vercelli e Trapani! Granata matematicamente ai playoff! (fonte: trapanicalcio.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi