CATANIA – Sale piene e attenzione al massimo per il convegno nazionale “Summit S.I.C.O.B. 2016 Redo-surgery: fallimenti o evoluzione?”, dedicato alla chirurgia bariatrica, organizzato dalla SICOB, Società Italiana di Chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche, presso lo Sheraton Hotel di Catania.

Un momento di approfondimento sulle nuove metodologie, sui passi avanti fatti dalla ricerca e sulle conseguenze sociali della malattia, che ha visto confrontarsi esperti nazionali e internazionali su un fenomeno di grande rilievo sociale.

Un argomento di interesse non solo per gli addetti ai lavori: presenti alla due giorni allo Sheraton Hotel anche molti pazienti, ex obesi, che dopo l’intervento chirurgico, sono riusciti a guadagnare in salute, oltre che in estetica, e hanno testimoniato l’importanza dell’intervento per prevenire conseguenze spiacevoli, tra cui il diabete di tipo 2.

Soddisfatto il Professor Luigi Piazza, presidente eletto Sicob e organizzatore dell’evento che, domani pomeriggio, a partire dalle ore 17.00, sarà ospite alla Vita in diretta, su Rai 1, proprio per illustrare nuove metodologie e i risultati di alcuni interventi.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi