CATANIA – Al termine di una funzione religiosa, il parroco di una chiesa in Via Crociferi è stato rapinato di 65 euro. Due coniugi, Grazia Nicolosi, di 44 anni, e Antonino Miraglia, di 43, sono stati però bloccati dalla Polizia di Stato grazie all’intervento di un agente libero dal servizio che ha dato l’allarme ai colleghi.

I due, al termine della Santa Messa, avevano avvicinato il sacerdote con un pretesto e l’hanno aggredito impossessandosi del denaro che aveva in tasca. Un poliziotto, libero da servizio, sentendo le urla del sacerdote mentre inseguiva i due, ha intuito cosa stava accadendo ed ha bloccato Miraglia.

La donna, che si era allontanata, è tornata dal marito ed è stata anch’essa bloccata dagli agenti che erano nel frattempo intervenuti.

I coniugi sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi