A Catania, “terra di frontiera” della grande distribuzione, i lavoratori del comparto scenderanno in strada questa mattina per uno sciopero indetto da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.
Alle 9, in via Etnea, un corteo partirà da Villa Bellini per raggiungere la Prefettura: “Diciamo no all’arroganza delle aziende aderenti a Federdistribuzione − spiegano le organizzazioni sindacali −. A ben 28 mesi dalla scadenza del contratto, siamo stati obbligati a dire basta a una trattativa segnata da pretese e condizioni che risultano semplicemente inaccettabili, se non addirittura offensive, per migliaia di lavoratrici e lavoratori del comparto”.
Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi