ROMA – E’ morto a Roma l’attore Bud Spencer alias Carlo Pedersoli.
Lo annuncia all’ANSA il figlio Giuseppe Pedersoli: “Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola è stata ‘grazie”. Nato a Napoli il 31 ottobre 1929, Bud Spencer è noto al grande pubblico per gli spaghetti western degli anni ’70: in coppia con Terence Hill ha conquistato generazioni di ragazzini innamorati dei due scanzonati protagonisti di Lo chiamavano Trinità. Ma Pedersoli è stato protagonista di una carriera lunga e poliedrica in cui c’è stato spazio per il thriller (Quattro mosche di velluto grigio di Dario Argento), per il cinema d’autore con Ermanno Olmi e persino per il dramma di denuncia civile (Torino nera di Carlo Lizzani).
Spencer e Hill hanno scritto momenti diversi e importanti di alcune tra le stagioni più felici della produzione italiana: dagli spaghetti western (ben 17 titoli) all’avventura comica, alle produzioni internazionali di intrattenimento.

(fonte: ansa.it)

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi