CATANIA – L’accademia dell’Its per la Mobilità Sostenibile di Catania in prima linea per il futuro di decine di ragazzi. Il corso post diploma che si fa da “trade union” tra l’istituto “Isis Duca degli Abruzzi” e le Navi Grimaldi. Il perfezionamento di un protocollo d’intesa firmano lo scorso febbraio tra la dirigente del “Politecnico del Mare” Brigida Morsellino e il Dottor Giudo Grimaldi, direttore commerciale “Short Sea Grimaldi Lines”.

Grazie a questa intesa ora 21 allievi (di macchina e di coperta), che frequentano il corso articolato presso l’istituto tecnico nautico “Duca degli Abruzzi” di Catania ( la sede di riferimento dell’ITS), potranno completare il loro percorso formativo con i 12 mesi di imbarco obbligatori e, quindi, realizzare il loro progetto di vita: diventare terzi ufficiali e andare per mare. Altri due, oltre i già citati ventuno, saranno imbarcati dalla Compagnia “Elettra Orange” ( navi per la posa dei cavi sottomarini )che rappresenta una realtà di nicchia tra le professionalità del mare nella nostra città e nel nostro porto. “ Si comincerà a luglio- dice la dirigente dell’Isis Duca degli Abruzzi Brigida Morsellino- un’occasione più unica che rara di cui- sono sicura- i nostri alunni si faranno valere e metteranno in mostra tutta la loro preparazione.
Dall’accademia escono con la qualifica di Terzi Ufficiali e gettano le basi per la loro crescita professionale in un contesto di assoluto valore e prestigio. Un segnale evidente- prosegue Morsellino- di come il dottor Grimaldi si senta legato alla nostra città che nel corso di tutto questo tempo ha saputo dargli tanto in termini affettivi e professionali”. La Grimaldi che investe nel capoluogo etneo e sugli ufficiali italiani rispetta la grande tradizione della marineria isolana. “Il lavoro di squadra è fondamentale per implementare le risorse umane del territorio – racconta il Presidente dell’accademia, Domenico Nicotra-. Ha fatto una gradita sorpresa a tutti il direttore commerciale della nota società Grimaldi  Lines, Guido Grimaldi, a garantire un imbarco ai giovani che scelgono di affidarsi ai nostri corsi. Un impegno preso durante lo svolgimento di uno dei laboratori dell’ITS Mobilità Sostenibile di Catania. Per noi è una vittoria su tutti i fronti, resa possibile da Guido Grimaldi e dalla sua compagnia, ma che centra il nostro obiettivo principale”.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi