ZAFFERANA ETNEA – Dopo il conclamato successo riscosso dalla 7^ edizione, Etna in Primavera ha lasciato il posto all’annuale edizione di Etna in Scena 2016, il ricco cartellone di eventi che animerà l’estate con prestigiosi concerti e spettacoli di vario genere in corso di svolgimento nel suggestivo scenario dell’anfiteatro “Falcone-Borsellino”.

Ma il ridente paese pedemontano, autentica “Porta dell’Etna”, fautore di un importante processo di destagionalizzazione turistica, resa possibile da elevati criteri di vivibilità del territorio introdotti dall’attuale amministrazione comunale (ad esempio, gli altissimi indici percentuali di raccolta differenziata) e dalla costante organizzazione di eventi turistico-culturali (Premio Brancati, Premio Sciuti, Ottobrata etc.), si segnala anche per il Mercatino dell’Artigianato e dei prodotti agroalimentari a km zero in corso di svolgimento sino al prossimo 4 settembre 2016, dalle ore 18,00 alle ore 24,00, nella Villa Comunale Castorina. L’iniziativa è curata dall’associazione “Impara l’arte, impara l’arte presieduta da Ester De Felice e patrocinata dall’Amministrazione Comunale di Zafferana Etnea con in testa il Sindaco, Dott. Alfio Vincenzo Russo.

Il Mercatino dell’Artigianato ha come obiettivo la valorizzazione dei prodotti tipici locali, dei manufatti artigianali e costituisce un’ulteriore motivo di attrazione turistica per i tanti visitatori che scelgono Zafferana come meta per le loro vacanze o, semplicemente, per una rigenerante passeggiata ai piedi del vulcano più imponente d’Europa.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi