CATANIA – “Il programma Garanzia Giovani rappresenta indubbiamente uno strumento prezioso per facilitare ai giovani l’accesso al mondo del lavoro, soprattutto in territori economicamente depressi come la Sicilia, ma è altrettanto vero che non proprio tutto funziona come dovrebbe. Ancora sono troppi i casi di lunghe attese per i pagamenti dovuti e di difficoltà di accesso al programma. I numeri, con 47 mila tirocini effettuati, di cui in 5400 casi si sono poi trasformati in contratti a tempo indeterminato, pari al 12% del totale, rappresentano chiaramente come lo strumento di Garanzia Giovani sia importante ma si può e si deve fare ancora di più.”.
Così l’on. Salvo Pogliese, parlamentare europeo di Forza Italia-PPE, che  ha visitato, insieme alla Commissione Controllo bilanci (CONT) del Parlamento europeo il Centro per l’Impiego di Catania.
Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi