MOTTA SANT’ANASTASIA – Nei giorni scorsi sono state numerose le segnalazioni ai Carabinieri relative a un gruppo di persone che lanciava sassi alle auto in transito lungo la Strada Provinciale 13, a Motta Sant’Anastasia. I militari hanno avviato immediatamente una indagine che ha permesso di individuare tre ragazzi di età compresa tra i 16 e i 17 anni, denunciandoli per “danneggiamento in concorso e getto pericoloso di cose in concorso”. I piccoli teppisti si nascondevano in una struttura abbandonata posta in prossimità della strada. Fortunatamente i danni hanno interessato solo i mezzi, di cui tre danneggiati nella sola serata di ieri, e non i conducenti.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi