UN MARE DI BONTA CUOCOACIREALE – Anche quest’anno sarà la suggestiva frazione marinara di Acireale, Santa Tecla, ad ospitare la sesta edizione di quello che ormai da anni è considerato l’evento gastronomico dell’estate siciliana: Un Mare di Bontà, che si svolgerà domenica 7 agosto, a partire dalle ore 19:00. Un Mare di Bontà è l’evento più bello e suggestivo creato dal Centro Surgelati srl di Acireale, con i titolari, la famiglia Ferlito, e con lo chef Alfio Visalli, che non dimenticano le origini e le finalità dell’appuntamento. Anche per l’edizione 2016, infatti, tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza alla Parrocchia di Santa Tecla, che a sua volta lo devolverà ad associazioni del territorio.

Il Pesce Azzurro, portabandiera del nostro Mediterraneo, è il tema di approfondimento di questa edizione, che presenta numerose novità, a cominciare dai partners, tanti e prestigiosi. Accanto al Centro Surgelati, infatti, ci saranno Blu Lab Academy, laboratorio del gusto siciliano con il suo team; immancabile, poi, l’Associazione Provinciale Cuochi Etnei, con il suo presidente, lo chef Seby Sorbello, e con una nutrita e affiatata squadra di cuochi; accanto a loro, i Maestri di Con.Pa.It., la Confederazione Pasticceri Italiani con il suo presidente per la Sicilia orientale, Peppe Leotta; significativa, inoltre, la presenza attiva di A.I.C. Sicilia, l’Associazione Italiana Celiachia che, con in prima linea la sua presidente regionale, Giuseppina Costa, darà un contributo importante nella realizzazione di ricette senza glutine. La manifestazione, quest’anno, godrà del supporto tecnico-organizzativo di Expo Fiere di Barbara Mirabella.

E poi, i grandi protagonisti dell’evento: il cibo e il vino, in tutta la loro freschezza e genuinità, com’è tradizione dei cuochi coinvolti nell’iniziativa. Una decina, infatti, saranno le postazioni Food allestite dove sarà possibile degustare le eccellenze del mare siciliano, a cui si aggiungeranno alcune delle migliori produzioni vitivinicole dell’Isola, coordinate nel settore Wine & Beverage dal sommelier Ais e collaboratore di Blu Lab Academy, Salvo Di Bella. Tra queste postazioni, quella dello ChefUN MARE DI BONTA piatto Alfio Visalli sarà sicuramente tra le più ambite, poiché proprio lo Chef di “Un Mare di Bontà”, che realizzerà il piatto “Le lacrime del mare…”, ha voluto fortemente che l’intera manifestazione fosse gluten free. “Sarà un risotto dove – spiega lo Chef etneo – utilizzeremo il pesce azzurro come principe del piatto e in questo caso lo sgombro, accompagnato da erbetta Mauro, tipica della costa jonica acese, e dalle lacrime di peperoncino rosso. Da qui, infatti, il titolo del piatto, Le Lacrime del Mare. Si tratta di una ricetta – continua Visalli – che ho già avuto occasione di realizzare e far degustare in un’altra manifestazione del nostro territorio: Cibo Nostrum 2016, lo scorso maggio, dove il pubblico ha potuto apprezzarne non solo il gusto e gli aromi, ma la stessa filosofia, cioè quella di voler evidenziare i troppi abusi subiti in tutti questi decenni dal nostro mare e dalle sue coste. L’invito attraverso la mia ricetta, infatti, è quello di recuperarne il giusto rispetto!”.

Due, invece, le postazioni di Pasticceria, dove sarà preparata una cassata gigante gluten free con i Maestri Con.Pa.It., perché l’evento possa essere accessibile a tutti. Anche A.I.C. Sicilia, infatti, disporrà di proprie postazioni, dove i volontari e la dietista dell’Associazione saranno a disposizione del pubblico per chiarimenti e informazioni.

L’evento, coordinato da Valentina Duca e presentato dal giornalista gastronomico Antonio Iacona, vedrà la partecipazione di altri numerosi giornalisti di settore provenienti da tutta la Sicilia, mentre spettacoli di musica e di intrattenimento allieteranno la serata. Un’intera area di Santa Tecla, infine, sarà dedicata ai bimbi, con Cocomambo Animazione. Sarà, insomma, un’altra grande festa: del cibo, del vino e, soprattutto, della solidarietà siciliana! Un appuntamento a cui è impossibile mancare!

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi