TRECASTAGNI – Una serata raffinata e prestigiosa con grandissimi nomi dello spettacolo siciliano nel mondo per la
terza edizione del Premio Lavica organizzato da Sebastiano Rodelli e condotta brillantemente da Ruggero Sardo.
Nel cuore del centro storico nella suggestiva piazzetta dei Bianchi sul palco si sono alternati grandi nomi dello spettacolo siciliano: dagli ambasciatori della musica folk e tradizionale nel mondo: Laura De Palma ed Alfio Patti, generosi nel regalare al pubblico diversi brani del loro repertorio, al ballerino Raimondo Todaro protagonista di Ballando con le Stelle fino al cantautore Fabio Abate fine interprete più volte ospite di  Edicola Fiorello.
Protagonista assoluto dell’evento l’attore Pippo Pattavina che in una simpatica e cordiale conversazione con il presentatore Ruggero Sardo ha raccontato tanti aneddoti riguardanti la sua carriera senza fare mancare un accorato appello per la drammatica situazione del Teatro stabile di Catania.
Emozionante il momento nel quale l’organizzatore Sebastiano Rodelli ha fatto entrare in scena una torta per festeggiare il compleanno di Pippo Pattavina che ha ringraziato il tanto pubblico intervenuto regalando una esilarante performance.
Formidabili gli interventi delle ballerine di flamenco dell’Accademia Spazio Uno e del Francesco Vaccaro jazz trio.  Premio Lavica anche alla preside Carmela Messina, al maestro Carmelo Pappalardo ed a Muni Sigona.
Straordinario Ruggero Sardo che con le imitazioni di numerosi cantanti ha più volte strappato scroscianti applausi dal pubblico.  Una gran bella edizione del premio lavica con il primario obiettivo di valorizzare il centro storico di Trecastagni con un connubio perfetto tra imprenditoria ed amministrazione comunale.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi