ZAFFERANA – martedì 9 agosto a Zafferana Etnea va in scena l’atteso appuntamento con “Calici di Stelle” – Emozioni e sapori dell’Etna, l’apprezzatissima iniziativa che quest’anno allargherà i propri confini…invadendo il centro storico e valicando i confini del Parco comunale, autentico fulcro della manifestazione. L’appuntamento è per le ore 21,00 e, diversamente che in passato, quest’anno è possibile acquistare i biglietti d’ingresso in prevendita per garantire un miglior servizio durante l’evento ed agevolare il flusso d’ingresso che dovrà rispettare precisi parametri numerici. Insomma, per non restare a…bocca asciutta, visti gli ingressi limitati sino ad esaurimento dei posti, è consigliabile acquistare i tagliandi in prevendita nella sede della Pro Loco di via Garibaldi n° 317.

L’ottava edizione di “Calici di Stelle” è organizzata dal Comune di Zafferana Etnea, con in testa il Sindaco Alfio Vincenzo Russo, il suo vice ed Assessore al Turismo Giovanni Di Prima, il presidente del Consiglio Comunale Salvatore Sapuppo in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città del Vino e l’Associazione Pro Loco di Zafferana presieduta da Vincenzo Pappalardo.

Il tradizionale appuntamento enogastronomico, ideato dal Movimento Turismo del Vino, è inserito nel ricco programma di “Etna in Scena” e, a fine serata, sarà concluso da un concerto musicale in programma in piazza Umberto I. Negli stand, appositamente predisposti per l’occasione, verranno offerti in degustazione i prodotti tipici del territorio etneo e le specialità zafferanesi come la “pizza siciliana”, le “foglie da tè”, il biscotto “sciatore”, il miele, formaggi, salumi, conserve e dolci di vario genere. La novità di quest’anno, inoltre, è rappresentata dal piatto gourmet che sarà appositamente preparato dallo chef Seby Sorbello a cura dell’Associazione Provinciale Cuochi Etnei. Il tutto opportunamente… innaffiato dai pregiati vini dell’Etna. La degustazione verrà guidata dai sommeliers dell’A.I.S. e dell’O.N.A.V. nonché dai soci dell’Associazione Provinciale Apicoltori Catanesi. Non mancheranno altre iniziative che faranno da corollario all’evento come, ad esempio, quelle musicali, pittoriche, l’osservazione dei pianeti e delle stelle, la visita guidata del Museo degli Antichi Mestieri. Ci sarà spazio anche per il premio fotografico “La Stella di Federica dedicato alle immagini che meglio valorizzano la relazione tra “Calici di Stelle” e l’ambiente circostante nell’ottica complessiva di valorizzazione del territorio e di promozione dei prodotti tipici dell’Etna mirata a perseguire, una volta di più, la già consolidata politica di promozione turistica e culturale di Zafferana Etnea.

 

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi