AGRIGENTO – Sei persone, accusate di due rapine in banca avvenute tra dicembre e gennaio scorsi nell’agrigentino, sono state arrestate all’alba dai Carabinieri di Sciacca e di Ribera. I provvedimenti sono stati emessi Gip di Sciacca, Roberta Nodari. Gli arrestati sono quattro palermitani (Giuseppe Cusimano, 43 anni; Salvatore Bruno , di 27; Mariano Ficarra, 25 anni; Vincenzo Adelfio, 25 anni) e due riberesi che facevano da basisti: Giuseppe Triassi, 24 anni, e Daniele Centurione di 28. Le rapine sono avvenute il 10 dicembre alla Banca Popolare Sant’Angelo di Ribera, con un bottino di 20 mila euro, e il 18 gennaio alla Banca Sella di Licata, dove i malviventi hanno portato via circa 5 mila euro. Le indagini sono state coordinate dai P.M. Alessandro Moffa e Cristian Del Turco.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi