CATANIA. “ Assurdo e ridicolo! “ Ad ognuno il suo tormentone. Questo, sembra essere quello forte e dirompente del consigliere comunale Giuseppe Catalano, che al nostro giornale racconta tutto il malcontento e il malumore accumulato in questa terribile estate promossa dall’Amministrazione Bianco.

“Ma davvero il nostro sindaco ci fa così stupidi? Si è presentato il 15 agosto nei Solarium del lungomare, e con fare trionfante ha constatato come queste “meraviglie architettoniche” brulicassero di gente… eh certo… era ferragosto! Cosa pensava di trovare se non il pienone? E questo secondo lui è sufficiente a lavare la sua colpa? E’ sufficiente a cancellare nelle nostre memorie gli imbarazzanti ritardi con cui ha preso il via l’estate catanese? E’ sufficiente per resettare la vergogna di questi solarium costruiti a ridosso d’agosto e pieni di falle? –  si sfoga Catalano, del gruppo Articolo 4 -.  Resto veramente allibito, a ferragosto l’Amministrazione ha deciso di destarsi dal lungo sonno, e ha deciso che era arrivata la bella stagione… Quest’anno i nostri concittadini hanno vissuto tantissimi disservizi, dal lungomare alle spiagge libere, con enormi problemi anche alla rete Amt. Tutto questo per negligenza, menefreghismo e incuria. Per quanto mi riguarda, questa è la peggiore amministrazione che abbiamo mai avuto. Mai avevamo sopportato tanto. La loro passerella estiva, e i falsi meriti, dovevano essere programmati in primavera,per essere pronti e inaugurare la stagione, in Consiglio, maggioranza e opposizione, tutti, avevamo segnalato i forti ritardi. Il nostro litorale non è mai stato penalizzato come quest’anno. Passerelle..lui fa solo passerelle…”.

N.C.

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi