La Polizia Postale di Catania ha arrestato un pedofilo per abuso su minori.
I poliziotti, unitamente ai Carabinieri del capoluogo etneo, hanno eseguito un provvedimento di fermo emesso dal Pubblico Ministero della Procura Distrettuale di Catania nei confronti di un uomo di anni 59 anni ritenuto responsabile di atti sessuali con minore e di produzione e divulgazione di materiale pedopornografico.
La vicenda ha origine diversi mesi fa quando una stazione Carabinieri della provincia di Siracusa ricevette un’informazione in merito al possesso di materiale pedopornografico da parte del soggetto.
Pertanto la Procura Distrettuale di Catania dispose immediatamente una perquisizione domiciliare e informatica, delegata alla Polizia Postale, che sequestrò alcuni dispositivi elettronici.
La successiva analisi del computer ha permesso di rinvenire alcuni file cancellati rappresentanti una minore, con il viso oscurato, coinvolta in atti sessuali con un adulto non visibile in volto. L’attività peritale degli agenti di Polizia ha consentito di localizzare nell’abitazione dell’arrestato il luogo degli abusi e di identificare la minore coinvolta nella nipote di 14 anni.
Il Pubblico Ministero ha proceduto all’interrogatorio della minore e del nonno da cui è emersa la responsabilità di quest’ultimo in merito agli abusi sessuali, anche nei confronti di un’altra nipote di soli 4 anni, nonché nella produzione di materiale pedo-pornografico diffuso poi via internet.
L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Siracusa.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi