ACI BONACCORSI (CT) -Si è concluso con grande successo, ieri sera, il Mese della salute, organizzato dall’amministrazione comunale di Aci Bonaccorsi guidata da Mario Alì e dall’assessore Salvo Tomarchio, con il duplice obiettivo di fornire servizi di prevenzione alla popolazione, relativamente ad alcune patologie diffuse, e favorire la conoscenza di alcune abitudini che possano diminuire i rischi e favorire il benessere.

Un’iniziativa che, scansionata in numerosi appuntamenti, ha dato la possibilità a tanti di ascoltare i consigli degli specialisti in relazione alle cure dentali, alla corretta alimentazione, alla prevenzione delle patologie cardiologiche. E ancora, di effettuare screening gratuiti e, infine, di apprendere le principali manovre salvavita, in particolare la manovra anti-soffocamento di Heimich e la sua applicazione in ambito pediatrico, grazie al contributo degli istruttori della Croce rossa italiana.

“È stato un mese intenso – ha commentato l’assessore Tomarchio – ricco di iniziative alle quali hanno partecipato in tanti. La risposta della cittadinanza è stata immediata – ha aggiunto –  a dimostrazione di quanto sia importante che un’amministrazione comunale si occupi anche del benessere e della salute dei propri concittadini, oltre che di governare, e che promuova momenti di approfondimento, di informazione e di conoscenza come il Mese della Salute”.


-- SCARICA IL PDF DI: Aci Bonaccorsi, concluso il Mese della salute --


Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata