Stagione concertistica organizzata dall’associazione culturale Amigdala. Nuovo appuntamento con la stagione concertistica allestita dall’associazione culturale Amigdala, presieduta da Maria Grazia Palermo. Domenica 29 marzo alle ore 19, presso la Sala Prisma di Palazzo Cutore – Recupero di Aci Bonaccorsi, è in programma il concerto di Camillo Balcone Quartett, sodalizio artistico composto dallo stesso Balcone al pianoforte, da Annamaria Caporlingua al flauto, da Nello Nicotra al contrabbasso, da Giuseppe Condorelli alla batteria. Balcone nasce a Forlì, ma vive a Lentini. In territorio romagnolo conduce varie esperienze di musica rock e leggera collaborando con vari artisti, fra cui Alice. Da sempre si interessa di improvvisazione e musica sperimentale, intraprendendo con i sintetizzatori e con il “pianoforte preparato” studi e ricerche sul jazz e sulla musica contemporanea elaborando nuove tecniche pianistiche che vanno molto al di là dell’impostazione tradizionale. La Caporlingua inizia giovanissima lo studio del flauto, il suo repertorio, che va dal barocco al novecento, ha avuto modo di perfezionarsi con flautisti di rilievo internazionale. Nicotra ha occupato il posto di 1° contrabbasso nell’orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini“ di Catania, è stato inoltre invitato come solista in centri e stagioni concertistiche nazionali ed internazionali. Condorelli ha alle spalle una lunga attività concertistica con diverse formazioni, spaziando dalla musica classica al jazz e dalla word music al prog, collaborando con musicisti catanesi e non, partecipando alle più importanti rassegne ed eventi nazionali.

Scrivi