locandina libro carrettoIn un libro, che sarà presentato domani, tecniche di costruzione, storia, arte e folklore

ACI S. ANTONIO – Sarà presentato domani,sabato 8 novembre alle ore 17,30 presso la sala conferenze del Museo del carretto siciliano di Aci S.Antonio di via Vittorio Emanuele n°120,il libro di Giuseppe Di Bella: “Il carretto siciliano- memoria e tecnica per non dimenticare”. L’iniziativa dell’ associazione Terre di Aci, presieduta dal dinamico avv. Carmelo Sardella, ha già ricevuto l’apprezzamento di varie istituzioni culturali per il suo alto valore scientifico, utile alla salvaguardia della memoria storica e dell’identità siciliana.
Si tratta della prima pubblicazione che si occupa delle fasi di costruzione di quello che, a ragione, è ritenuto il simbolo della Sicilia nel mondo, ovvero, il carretto: sintesi di storia, arte, folklore e laboriosità del popolo siciliano. Il volume, inoltre, contiene documenti utili a svelare come Aci S. Antonio ne divenne la patria riconosciuta.
Nel corso della manifestazione l’Aedo dell’Etna, Alfio Patti, eseguirà una performance musicale con canti della tradizione popolare. E’ prevista anche una visita guidata al museo con la partecipazione delle maestranze e degli artigiani che continuano questa antica arte.

Scrivi