Domani a Palazzo di Città la firma di un protocollo d’intesa per un progetto di volontariato civico

ACI SANT’ANTONIO – Un gruppo di circa 20 marines della Stazione Aeronavale della Marina USA, accompagnati dal responsabile relazione esterne della base americana di sigonella Alberto Lunetta,  si  metterà a disposizione della  comunità di Aci S. Antonio per avviare un progetto di volontariato civico.
I Marines saranno accolti dal sindaco Santo Caruso e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Michele Quattrocchi con i quali sigleranno un protocollo d’intesa per iniziare una proficua collaborazione nel campo del volontariato che coinvolgerà nei prossimi mesi gruppi ed associazioni presenti sul territorio.
I marines e Lunetta, inoltre, incontreranno  i dirigenti scolastici delle degli istituti comprensivi “Alcide De Gasperi” e “De Andrè” per programmare progetti di scambio linguistico che vedranno i militari americani impegnati, non solo nel settore del volontariato con interventi di piccola manutenzione scolastica, ma anche in veste di “lettori madrelingua” che aiuteranno i piccoli studenti a migliorare il loro inglese .
Come avviene in tutte le basi a stelle e strisce nel mondo, il progetto di prossimità “Community Relations” della US Navy di Sigonella consiste nello svolgere, con una certa regolarità, azioni di volontariato di varia natura a beneficio di parrocchie, enti caritatevoli, case famiglia, comuni ed istituti scolastici.

S.R.

 

Scrivi