I Carabinieri di Acicastello hanno arrestato, in flagranza di reato, la 34enne catanese S.C. per tentato omicidio.
Ieri sera intorno alle 19 la donna aveva dato appuntamento al fidanzato, un catanese di 42 anni, in un bar di Via Antonello da Messina, noto lungomare che collega il capoluogo etneo alla cittadina marinara. I due si erano visti per chiarire alcuni dissapori che negli ultimi tempi avevano minato la loro relazione sentimentale. Ad un certo punto la discussione si è animata poiché sembrava che l’uomo avesse intenzione di lasciarla. La donna, in preda ad un raptus dettato dalla gelosia, ha estratto dalla borsa un pugnale e lo ha colpito prima al torace e poi, con lui girato di spalle per sfuggire alla follia omicida, di striscio alla schiena. Miracolosamente alcuni clienti dell’attività commerciale, nel sentirli litigare animatamente, avevano già avvisato il 112 che immediatamente aveva inviato sul posto la pattuglia di Acicastello che è riuscita a bloccare l’esagitata mentre ancora rincorreva con il pugnale in mano la vittima.
La 34enne, seppur ammanettata, ha gridato a squarciagola contro l’uomo recitando testualmente “Ringrazia i Carabinieri perché allora ti avrei ammazzato”. L’uomo, trasportato nel vicino Ospedale Cannizzaro, è stato riscontrato affetto da una “ferita d’arma bianca all’emitorace sinistro” ed è stato giudicato guaribile in una decina di giorni. L’arma è stata sequestrata mentre l’arrestata, dichiaratasi in stato interessante, è stata reclusa momentaneamente in una struttura protetta della provincia etnea.

A proposito dell'autore

Giornalista free lance - Educatore dell'infanzia

Comincia la sua carriera giornalistica scrivendo per il giornalino del liceo scientifico che frequenta. Entra a far parte della redazione catanese del Giornale di Sicilia, da cui non si è mai separato, nel 2005. Primo articolo ufficiale realizzato il 23 ottobre 2005 (a 19 anni ma il 31 ottobre sarebbero stati 20) per la gara di calcio di Prima categoria Calatabiano - Victoria 1-0. Dopo anni di studio e sacrifici ottiene la laurea in "Educatore dell'infanzia" nel 2013. Attualmente collabora anche con gds.it, con HercoleTv e con il mensile Il Cittadino Libero. Ama il cinema, i concerti, i viaggi e la buona musica. Ha visitato tutta la Sicilia, Malta, il Salento, Roma, Venezia, Milano, la Romagna, Firenze, Pisa, Lucca, Ascoli, Varese, Aosta, Caserta, Napoli, Perugia, Parigi, Barcellona, Basilea, Ginevra e Lugano. Lo sport in generale è la sua passione ma specialmente il calcio, la pallavolo, il basket e l'atletica leggera. Inoltre segue costantemente la cronaca nera, bianca e la politica.

Post correlati

Scrivi