ACI CASTELLO − Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto questa mattina riverso sulla scogliera lavica sottostante al castello normanno del piccolo centro a pochi chilometri da Catania.

Giunti sul posto per primi, tra i colleghi della stampa locale, per seguire il fatto di cronaca, redigiamo la notizia mentre ancora non sono chiari i motivi del decesso dell’uomo che, ci è stato riferito al momento, pare fosse un extra comunitario senza fissa dimora (riconosciuto da un vigile urbano al quale era stato segnalato come “barbone in giro per Aci Castello”), con età compresa tra i 65 e i 70 anni. Ora presunta della morte circa l’1 di notte. Il cadavere presenta un grosso ematoma in fronte e non presenta escoriazioni o graffi.

Sul luogo, alle prime luci dell’alba, erano già presenti i Carabinieri della locale stazione, allertati da una segnalazione arrivata circa alle 09.00 di stamattina, da parte di alcuni passanti, pure se il corpo dell’uomo non era visibile dalla via Savoia che, passando davanti alla Casa comunale porta in piazza Castello e dalla quale, tramite una rampa di scale, si scende verso la scogliera.

Per le indagini atte a verificare i motivi di decesso dell’uomo, del quale ancora non sono state rese note le generalità visto che lo stesso è stato rinvenuto sprovvisto di documenti, si è recato sul posto anche un ufficiale dell’Arma della stazione di Acireale mentre la Guardia Costiera è presente pure con un natante nelle acque antistanti il maniero. A partire dalle 10.30, si ritrovano ad Aci Castello anche tre ambulanze.

fonte: sottoilvulcano.net

Diffondi la notizia!Share on FacebookShare on Google+Share on LinkedInTweet about this on TwitterEmail this to someone

Scrivi